FISIOLOGIA DELLE CIGLIA

E' utile sapere quanto siano fondamentali le ciglia e quanto queste proteggano l'occhio dalle varie impurità a cui siamo esposti tutti i giorni...

L
e ciglia sono i peli che crescono sul margine degli occhi. Le ciglia hanno una funzione specifica, ovvero quella di proteggere gli occhi dalle impurità. Possiedono una sensibilità acuta nel percepire la presenza di corpi estranei che si avvicinano agli occhi e quindi, per riflesso, ne attivano in modo involontario la chiusura e l'apertura.

Negli occhi è presente il "film lacrimale", che ha la funzione di ripulire gli occhi da eventuali impurità, distribuendosi su tutta la sclera. Le ciglia, aprendosi e chiudendosi, aiutano il film lacrimale a distribuirsi in egual modo su tutta la sclera oculare, favorendo cosi una completa e continua idratazione.

Le ciglia iniziano a svilupparsi a livello embrionale tra la settima e l'ottava settimana di vita del feto e questa sequenza si ripete per tutto il ciclo di vita dell'individuo. Il colore delle ciglia si associa sia al colore della pelle che al colore dei capelli, quindi le ciglia saranno scure e folte se l'individuo ha la pelle scura e i capelli castani o neri, invece, se l'individuo ha una carnagione chiara e dei capelli non troppo scuri, le sopracciglia saranno chiare. E' possibile, tuttavia, che il colore delle ciglia si differenzi da quelli della pelle e dei capelli ma è piuttosto raro.

Le ciglia sono in tutto e per tutto una parte degli occhi, rendono infatti lo sguardo profondo, intrigante e dolce. Le ciglia sono stupende, ma allo stesso tempo, estremamente delicate. Molte sono le patologie che possono colpirle e danneggiare l'arcata ciliare. Una malattia che colpisce le ciglia può espandersi anche al margine palpebrale e alla sclera oculare, comportando numerose altre patologie.

SCOPRI LE PROMOZIONI IN CORSO ►►►